La Puglia resta zona arancione

BRINDISI- La Puglia resta zona arancione, il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire dal 3 maggio. È in area rossa la regione Valle D’Aosta. Sono in area arancione le regioni Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna. Tutte le altre regioni e province autonome sono in area gialla.

BrindisiOggi

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

1 Commento

  1. Stiamo soltanto pagando per l’inciviltà di tanta gente e la carenza di controlli! Basta farsi una passeggiata per le vie del centro storico o nei soliti luoghi di assembramenti, come davanti all’ingresso dei bar….

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*