Politiche: De Magistris in Puglia punta sul sindacalista brindisino, al via la raccolta firme

BRINDISI – Il movimento dell’ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris in Puglia punta per il Senato su un sindacalista Brindisi. Angelo Leol segretario generale Fiom Cgil della provincia di Brindisi, originario di Ceglie Messapica è stato candidato capolista al Senato nel collegio Puglia.

Il simbolo della lista  è pronto e ci sono anche i nomi dei candidati, ora  però servono le firme.  Con il simbolo Unione Popolare De Magistris presenterà anche in Puglia la lista con candidati per Camera e Senato. Avviata la raccolta firme per poter partecipare alle prossime elezioni del 25 settembre. Quella dell’ex sindaco di Napoli  una forza politica che si batte contro le politiche neoliberiste, a tutela dei disoccupati, i pensionati ed i lavoratori. Unione popolare non ha stretto nessuna alleanza. Due i baluardi della campagna elettorale: no all’invio di armi in Ucraina e nei paesi in guerra, e la battaglia per tutela delle politiche sociali del lavoro, del salario minimo, della salute e della scuola. Leo è anche candidato nel collegio uninominale del Senato nel collegio di Brindisi. Nel listino del plurinominale anche Elena Incoronata Pallara di San Giovanni Rotondo, Michele Ladisa di Bari e Patrizia Angela Romana Carlucci di Molfetta. Nei collegi uninominali candidate sempre Pallara, Carlucci alle quali si aggiunge Cosimo Romanello. Per la Camera dei deputati quattro candidati nel plurinominale per tutti e 4 i collegi: Fabio De Nardi residente a Lecce, Marianna Lentini di Copertino, Alessandro D’Aversa di Manduria e Juliette Franco di Roma. Per gli uninominali solo tre candidati: Giancarlo Scalone di Ostuni, Marianna Lentini e Lucia Antonucci di Lecce.

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*