“Premio Federico II”, la città di Brindisi protagonista della XII edizione, gli eventi in programma

BRINDISI- La città di Brindisi si appresta a svolgere un ruolo da protagonista nell’ambito del “Premio Federico II”, giunto ormai alla sua dodicesima edizione.
Gli eventi inseriti all’interno dell’iniziativa si svolgeranno in due momenti: oggi, sabato 31 luglio 2021 (Palazzo Nervegna) e sabato 6 novembre 2021 (Nuovo Teatro Verdi – trasmesso da Rai 2).
Il programma e le finalità dell’iniziativa (che ha raggiunto un ambito di interesse nazionale) sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa alla presenza del sindaco di Brindisi Riccardo Rossi e del direttore artistico del Premio Federico II Giulio Caforio.

Il Premio Federico II da undici anni è un punto di riferimento per le più conosciute Produzioni e Organizzazioni di eventi a livello nazionale. Un Premio che è stato uno stimolo a raggiungere traguardi sempre più importanti.  Il Premio Federico II fino a quest’anno si è tenuto nella città federiciana di Oria ed ha assegnato oltre 300 riconoscimenti agli imprenditori più innovativi e di successo. Si tratta di un progetto che ha da sempre avuto l‘obiettivo di valorizzare gli imprenditori che hanno contribuito in modo significativo alla crescita dell’economia e del turismo nel proprio territorio, dimostrando intraprendenza, creatività e impegno senza eguali.

 Il Premio Federico II dal 2019 ha assunto una nuova caratterizzazione, rivolgendosi in particolar modo ai giovani imprenditori, presentandosi nella nuova veste di Premio Federico II- Puer Apuliae. L’Associazione OLTRELARTE, in collaborazione con la Melos International, ha progettato per il 2021 un’edizione del Premio Federico II – Puer Apuliae particolarmente prestigiosa che sarà trasmessa a carattere nazionale su: Il Premio Federico II – Puer Apuliae si pone innanzitutto di valorizzare e motivare i giovani che hanno dimostrato intuito, creatività ed intraprendenza, riuscendo ad emergere nel loro settore.

Quest’anno l’Associazione OLTRELARTE ha progettato, inoltre, un evento che nasce dall’unione di arte e spettacolo: FRAMMENTI AL BUIO.

L’evento che fonde arte, cultura e tecnologia vuole presentare la figura di Federico II attraverso l’utilizzo di strumenti multimediali avanzati ed impiegando contemporaneamente diversi canali trasmissivi: quello visivo delle immagini, quello uditivo dei suoni, quello sensoriale degli oggetti e degli ambienti ricostruiti.
Una mostra multimediale che si sviluppa attraverso proiezioni su grandi monitor che accompagnano il visitatore in uno straordinario viaggio alla scoperta della storia e della vita di Federico II.
Quest’anno gli eventi saranno tenuti nella città federiciana di Brindisi in collaborazione e con il supporto di tutte le città federiciane: Oria (BR), Torre Maggiore (FG), Avvignano (TO), Melfi (PZ), Palazzo San Gervasio (PZ), Andria (BAT), Gioia del Colle (BA), Gravina in Puglia (BA), Altamura (BA) e Barletta (BAT).
BrindisiOggi

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*