Schianto sull’autostrada A14: muore brindisina di 59anni, ferito il marito

BOLOGNA – Terribile incidente stradale questa mattina sull’autostrada A14 tra Castel San Pietro e Bologna San Lazzaro in direzione Nord: una donna di 59 anni originaria di Brindisi, Raffaella Licchello, è morta mentre il marito R.G. (queste le sue iniziali) 66enne, che era alla guida dell’auto, è rimasto ferito. Lo schianto, tra l’autovettura e un camion, è avvenuto alle 6 circa di stamane.

Da una prima ricostruzione effettuata dagli agenti di polizia stradale pare che l’auto su cui viaggiava la coppia brindisina, Alfa Romeo Giulietta, avrebbe tamponato un camion. La donna, casalinga,   è  morta sul colpo. L’uomo, invece, un ex capo squadra dei  vigili  del fuoco di Brindisi, ora in pensione, è rimasto ferito. Sul posto sono anche intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118.

Il 66enne ora si trova ricoverato presso l’ospedale maggiore di Bologna dove i medici lo stanno sottoponendo ad un delicato intervento chirurgico. L’uomo ha riportato la frattura del bacino e delle costole.

I due coniugi brindisini erano partiti da Brindisi  la scorsa notte per raggiungere i figli che vivono a Milano.

(Foto di Restodelcarlino.it)

BrindisiOggi

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*