Scrittura creativa, teatro e home recording e ableton live: l’Arci organizza corsi gratuiti

BRINDISI – Giovedì 4 novembre alle ore 18:00 presso lo “Yeahjasi Brindisi Spazio Musica” (ex Convento Santa Chiara di Brindisi, Via Santa Chiara, 2), Arci Brindisi presenta “La Cultura è la Cura”, progetto realizzato con il finanziamento concesso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a valere sul Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel terzo settore.
Il progetto, promosso da ARCI Nazionale e realizzato a livello territoriale da ARCI Brindisi in partenariato con AUSER Brindisi e Yeahjasi Brindisi, ha l’obiettivo di promuovere la cultura come sapere prodotto, creatività e conoscenza acquisita attraverso la realizzazione di 3 laboratori gratuiti per l’utenza:   Scrittura creativa e Autobiografia con Clara Nubile (rivolto agli under 35 e over 65);  Teatro con Sara Bevilacqua (rivolto agli under 35 e over 65);  Home Recording e Ableton live con Paolo Montinaro e Francesco Barletta (rivolto agli under 35).
Ogni percorso avrà una durata complessiva di 45 ore e sarà aperto a un numero massimo di 35 partecipanti.
Numerosi studi e sperimentazioni hanno reso evidente come la cultura sia generatrice di abilità, benessere, relazioni ed autonomia operando in modo inclusivo anche rispetto a coloro che si trovano in condizioni di marginalità. A tal fine, il progetto promuove la diffusione e la pratica della cultura stessa come mezzo espressivo e relazionale.
Nel corso della presentazione si illustreranno i contenuti e il calendario delle attività assieme ai formatori ed ai partner del progetto.
Per accedere all’incontro sarà necessario presentare il Green Pass.

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*