Senologia al Melli, l’Asl: “Ridotte alcune prestazioni e trasferite al Perrino ed a Ostuni per garantire sicurezza”

SAN PIETRO VERNOTICO – “Il reparto di Senologia dell’ospedale Melli di San Pietro Vernotico non sarà chiuso,  ma saranno ridotte alcune prestazione che verranno eseguite all’ospedale Perrino e ad Ostuni”. Lo spiega il direttore generale della Asl di Brindisi Giuseppe Pasqualone dopo la protesta per la chiusura del reparto di Senologia e Radiologia di San Pietro a causa dell’attivazione dei posti letto per i post Covid. Posti resi necessari a causa dell’emergenza epidemiologica in Puglia, soprattutto nella zona del Barese.

“ Come previsto dal piano regionale abbiamo dovuto attivare 40 posti post Covid all’ospedale di San Pietro Vernotico  – dice Pasqualone – Per garantire maggiore sicurezza negli accessi e ridurre il flusso nel reparto di Senologia abbiamo dovuto trasferire alcune prestazioni a Brindisi e Ostuni. Il reparto è attivo al momento parzialmente, si tratta di una fase temporale e di emergenza. La Asl garantirà comunque tutti servizi relativi allo screening senologico”.

Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*