Si ribalta con l’auto e scompare, giovane ferito si presenta questa mattina al Pronto Soccorso

BRINDISI- Si ribalta con l’auto e scompare, giovane ferito si presenta al Pronto Soccorso. Sono state ore di apprensione per un giovane di 30 anni rimasto vittima ieri sera di un incidente sulla SS 7 , nei pressi della complanare per San Donaci. Il ragazzo, per cause tutte da accertare ha perso il controllo della sua auto ed è finito fuori strada ribaltandosi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale di Brindisi , carabinieri, polizia municipale ed una autoambulanza del 118. Ma all’arrivo dei soccorsi del conducente dell’auto non vi era alcuna traccia. L’intervento dei vigili è valso alla messa in sicurezza della autovettura bonificando l’impianto elettrico e carburante onde evitare inneschi d’incendio. Nel frattempo scattavano le ricerche dello scomparso. Sul posto sono stati inviati un furgone UCL (unità di comando locale) con due unità TAS (topografia applicata al soccorso) provenienti da Lecce . È stata costituita un seconda squadra in emergenza per ricerca persona, al fine di non ridurre il dispositivo di Soccorso Pubblico nella provincia di Brindisi. Sul posto un ispettore antincendi per il coordinamento delle operazioni di ricerca. Solo questa mattina , intorno alle 7 , il giovane si è presentato presso il Pronto Soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi con qualche contusione ed escoriazione.

BrindisiOggi

 

 

Salone nautico di Puglia
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*