The Project Gallery di Atene ospita l’artista brindisino Giuseppe Ciracì, al via la grande mostra “Canone Doppio”

BRINDISI- Sarà presente anche l’artista brindisino Giuseppe Ciracì con suo dipinto inedito nella prestigiosa mostra di arte contemporanea allestita negli spazi della The Project Gallery  di Atene. La mostra, che sarà  inaugurata giovedì 20 maggio 2021 alle ore 16.00 rientra in un  grande progetto d’arte contemporanea che unisce l’Italia alla Grecia dal titolo Canone Doppio.

Tra gli artisti invitati a partecipare al progetto, a cura di Francesco Piazza, come dicevamo,  anche l’artista brindisino Giuseppe Ciracì (Brindisi, 1975) presente con un suo dipinto inedito dove indaga il concetto di viaggio e l’irrisolvibile rapporto tra passato e presente, spazio e tempo, natura e arte.

Organizzata dalla Comunità Ellenica Siciliana Trinacria di Palermo e The Project Gallery di Atene, il progetto vede il sostegno dell’Istituto Italiano di Cultura di Atene e il Patrocinio del Comune di Atene.

Il “Doppio canone per quartetto d’archi” è una sinfonia di Igor Stravinskij scritta nel 1959 in memoria del pittore Raoul Dufy. La struttura narrativa di questo progetto vuole indagare il tema del doppio, dell’altro da noi come possibile prodotto delle nostre scelte e della loro combinazione.

Sono 12 suggestioni, 24 opere (12 dittici), realizzati a partire dal tema assegnato. 12 coppie di artisti, un uomo e una donna greci e italiani hanno composto la metà del dittico senza conoscere il proprio compagno. Al buio senza influenze, senza accordi, a migliaia di chilometri di distanza. Le 24 opere realizzate, pertanto, comporranno una serie di 12 dittici in cui ogni artista sarà il contrappunto dell’altro, senza gerarchie o pesi differenti. Come nella composizione di Stravinsky, ad una partitura se ne accosterà un’altra parallela; un doppio canone in cui il tema sulla natura molteplice dell’esistenza umana, sarà affrontato da due punti di vista differenti ma omologhi e complementari.

Giovedì 20 maggio, le 12 metà italiane si uniranno a quelle greche. La mostra rimarrà aperta fino al 18 giugno, dal martedì al sabato con orario 12.00 – 20.00.

BrindisiOggi

 

Cinque per mille AIL
Scuola Palumbo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*