In Puglia l’Rt scende sotto l’1, al Perrino diminuiscono i ricoverati, ma morti altri 4 pazienti

Poseidone articolo

BRINDISI –  L’Rt in Puglia scende al di sotto dell’1. “Stiamo aspettando la decisione del ministero, siamo in una situazione intermedia con molti indicatori che migliorano, primo fra tutti l’Rt che è sotto l’1. Siamo in situazione di compressione della curva dei contagi e “i numeri potrebbero far diventare la Puglia gialla. Lo ha detto l’assessore alla Salute della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, intervenendo a ‘Un giorno da pecora’ su RadioUno.  Ma poi aggiunge: “Da assessore alla Salute  preferirei restare in zona arancione perché ho il terrore del libera tutti.

Intanto resta alto il tasso dei decessi, tra ieri e oggi all’ospedale Perrino sono morti 4 pazienti con Covid: due uomini di 75 anni nel reparto di Rianimazione, uno di 83 in Medicina interna e una donna di 81 anni in Malattie infettive. La buona notizia è che diminuiscono i ricoverati che al momento sono 56 dei quali 15 pazienti in Malattie infettive, 18 in Pneumologia, 15 in Medicina interna e 8 i Rianimazione.

Nell’Ospedale di Ostuni sono ricoverati 16 pazienti in Medicina interna e 11 in Pneumologia.

I Post Covid ospitano 13 pazienti a Mesagne, 12 a Ceglie Messapica, 7 a Cisternino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*